Ansedonia è una celebre località della Maremma Toscana, fa parte della Riserva Naturale Statale Duna Feniglia.

La spiaggia di Ansedonia si estende per diversi chilometri ed è una delle più belle della Maremma Toscana, ancora selvaggia ed incontaminata è molto amata anche dai vip, che la scelgono per la tranquillità e le acque cristalline.

Per arrivare alla spiaggia si attraversa una riserva naturale, dove vivono liberamente alcuni gruppi di daini, abituati alla presenza umana, molto socievoli!

Oltre che per la bellezza delle spiagge e del mare, la località è famosa per i suoi monumenti antichi :

– l’Oratorio di San Biagio alla Tagliata,unico edificio sacro della frazione
– la Torre della Tagliata, edificata sui ruderi di una preesistente torre medievale nel XVI secolo
Torre di San Biagio, in prossimità dello “Spacco della Regina”, è di origine medievale ma è stata rimaneggiata nel 1500
Torre di San Pancrazio, cinquecentesca, faceva parte del sistema difensivo realizzato dallo Stato dei Presidi

Di grande interesse l’antico insediamento della Città di Cosa, risalente al 273 a.C. e nata come colonia dei Romani.

La città sorgeva sul promontorio di Ansedonia, disponeva di un’Acropoli, di una cinta muraria e di un’unica porta di accesso, inoltre vi sorgeva il Tempo di Giove, che venne trasformato in capitolium nei primi decenni del II secolo a.C.

Visitare i ruderi della città di Cosa è assolutamente un’esperienza da provare, imponenti mura, antichi luoghi di culto ed un panorama mozzafiato sul mare di Ansedonia.